Oggi desidero parlarvi di uno dei miei segnatempo preferiti di questi ultimi anni. In realtà sono ben due: il Triple calendrier 1942 e il Triple calendrier 1948 di Vacheron Constantin.

Emtrambi i modelli facenti parte della collezione Historiques, si ispirano fedelmente nello stile e nelle complicazioni agli iconici orologi con calendario realizzati negli anni’40, i quali contribuirono notevolmente all’espansione e alla reputazione della Manifattura nel mondo.

Il triplo calendario infatti era una complicazione molto diffusa in quel periodo, oltre che funzionale nell’uso quotidiano.

Vacheron Constantin ref. 4240 (credit classicdriver.com)

Historiques Triple calendrier 1942

Ispirato alla referenza 4240 del 1942, il Triple calendrier 1942 ha conservato l’eleganza e il fascino del suo predecessore.
Difficile non rimanere incantati davanti al quadrante bicolore lavorato nella sua parte centrale dalla finitura satinata soleil, e dal disco esterno del calendario punteggiato dai numeri arabi.

Ma a rendere davvero unico questo elegante Vacheron, è la sua cassa caratterizzata dai riferimenti stilistici dell’epoca quali la carrure con ‘tripla godronatura e le meravigliose anse ad artiglio.

Historiques Triple calendrier 1948

Prodotto in due serie limitate di 200 esemplari ciascunaa, il Triple calendrier 1948, reinterpreta la storica referenza 4240L presentata nel 1948.

Anche in questo modello è presente la complicazione del triplo calendario, ma è impreziosito da una sofisticata e affascinante complicazione: il ciclo lunare di elevata precisione.

Il quadrante presenta un centro opalino argentato e un bordo con finitura satinata. Le raffinate sfumature del quadrante, sono punteggiate dai numeri romani, mentre gli indici triangolari delle ore sono percorsi dalle eleganti lancette a bastone.

Le funzioni del calendario e il disco lunare sono realizzati in tonalità bordeaux e abbinati al cinturino in pelle marrone.

Entrambi i segnatempo svelando attraverso il fondello le finiture di Alta Orologeria del nuovo calibro con calendario completo.

Il ritorno dell’Alta orolgeria

Dopo quasi un decennio di sfarzo e orologi da ‘guerre stellari’, in questi ultimi anni il settore dell’orologeria sta lentamente riscoprendo le sue origini. Un ritorno alla vecchia ma ottima orologeria, caratterizzata da linee eleganti e finiture impeccabili. Senza bisogno di effetti speciali.  E’ il caso di questi Triple calendrier di Vacheron Constantin.

Questa è l’orologeria che più apprezzo. Quella fatta da segnatempo ‘senza tempo’.