Dal 1994 al 2017, solo cinque orologi A. Lange & Söhne hanno ricevuto la designazione “Pour le Mérite”. Questa distinzione è riservata a complicazioni eccezionali caratterizzate dalla trasmissione a catena.  Tale funzionamento avviene grazie ad una vite perpetua collegata al bariletto per l’appunto con una catena in filigrana composta da 636 parti singole per un totale di 15 cm di lunghezza e 0.12 g di peso, in grado di trasmettere la forza di trazione della molla al movimento con una coppia sempre identica, sfruttando intelligentemente il principio della leva. Un ingranaggio all’interno della vite perpetua, inoltre, garantisce che la trasmissione della forza dal bariletto alla sezione di marcia non venga interrotta durante il caricamento.

 

 MOVIMENTO DEL TOURBOGRAPH PERPETUAL “Pour le Mérite”

 

Il nome “Pour le Mérite” si riferisce allo scientifico ordine di merito prussiano iniziato nel 1842 dall’eminente esploratore Alexander von Humboldt. Isigniti di tale “merito” furono grandi scienziati e artisti come Carl Friedrich Gauss, Felix Mendelssohn Bartholdy, François René de Chateaubriand, Charles Darwin, Johannes Brahms e Giuseppe Verdi. Come riconoscimento per i segnatempo più sofisticati, questa onorificenza riflette l’approccio artistico e scientifico di Lange all’orologeria e in tal senso, potrebbe anche essere inteso come un encomio per la fondazione ai padri dell’industria della manifattura orologiera della Sassonia, soprattutto rivolta verso Ferdinand Adolph Lange, che ha introdusse il sistema metrico in orologeria e inventò strumenti di misurazione come il micrometro a quadrante, che  rese possibile, per la prima volta, la misurazione dei centesimi di millimetro. A seguire la tradizione di suo padre, Richard Lange, ha arricchito il mondo dell’orologeria con numerose invenzioni, in particolare la lega in acciaio-nichel per la spirale del bilanciere che aveva brevettato nel 1930. La lega contenente berillio, rende le spirali termicamente stabili e resistenti ai campi magnetici ed è ancora ampiamente usato oggi per lo stesso scopo. Da quando il marchio A. Lange & Söhne è stato rilanciato nel 1990, la conoscenza scientifica avanzata ha svolto un ruolo chiave nell’attuazione dell’obiettivo primario della manifattura di fornire contributi significativi al miglioramento e all’avanzamento dell’alta orologeria.

 

TOURBILLON “Pour le Mérite”

Fin dalla sua prima apparizione nel 1994, il TOURBILLON “Pour le Mérite” si è affermato come uno degli orologi da polso più affascinanti al mondo. La complicazione senza precedenti con la sua trasmissione a fuso-catena ha stimolato il ritorno di A. Lange & Söhne più di qualsiasi altro modello oltre al LANGE 1. Tra i collezionisti, è ancora oggi uno tra gli orologi più ricercati registrando altissimi prezzi nelle aste.

 

TOURBOGRAPH “Pour le Mérite”

Nel 2005, il primo cronografo rattrapante con tourbillon da 60 secondi in un orologio da polso con trasmissione a catena ha stabilito un nuovo punto di riferimento nell’orologeria di precisione. Cinque anni dopo, il TOURBOGRAPH in platino “Pour le Mérite” fu seguito da un secondo modello oro-miele, presentato in onore di Ferdinand Adolfo Lange, fondatore della tradizione orologiera sassone.

 

RICHARD LANGE “Pour le Mérite”

Il terzo orologio A. Lange & Söhne con trasmissione a catena è probabilmente la più pura implementazione della filosofia “Pour le Mérite”. L’edizione 2009 di questa rarità orologiera presentava un quadrante in smalto in tre parti su cassa in platino o in oro rosa. Una seconda versione in oro bianco con quadrante nero ha debuttato poi nel 2016.

 

RICHARD LANGE TOURBILLON “Pour le Mérite”

Il prominente quadrante da regolatore da 50mm del RICHARD LANGE TOURBILLON “Pour le Mérite” racchiude un movimento in grado di unire l’inimitabile trasmissione a catena a un tourbillon da un minuto con meccanismo brevettato stop-seconds. Lo scopo alla base di queste complicazioni è quello di migliorare la stabilità e la precisione della velocità.

 

TOURBOGRAPH PERPETUAL “Pour le Mérite”

La combinazione di cinque complicazioni rende il TOURBOGRAPH PERPETUAL “Pour le Mérite” la sintesi dell’orologeria classica, design, grande ingegneria ed impeccabile artigianalità. Il calibro L133.1 meticolosamente decorato combina la trasmissione a fuso-catena con un tourbillon, un cronografo, una funzione rattrapante e un calendario perpetuo.