In casa A.Lange & Söhne il calendario annuale si fa in due.

In occasione dello scorso Salone di Ginevra (SIHH), oltre al Saxonia Calendario Annuale, A. Lange & Söhne, ha presentato un secondo modello con l’omonima funzione. Con l’arrivo sul mercato Italiano del nuovo 1815 Calendario Annuale, la storica Manifattura di Dresda, fondata da Ferdinand Adolph Lange nel 1845 da’ ora la possibilità ai propri connaisseurs e agli appassionati del mondo delle lancette di scegliere tra due orologi esclusivi con la funzione calendario annuale.

Grazie a questa complicazione del movimento infatti, le indicazioni del calendario di entrambi gli orologi devono essere corrette manualmente solo una volta all’anno, alla fine di febbraio, mentre la fase lunare è calcolata con una precisione di 122,6 anni.

1815 CALENDARIO ANNUALE e SAXONIA CALENDARIO ANNUALE

Entrambi i modelli sono disponibili in cassa in oro bianco o rosa con un elegante quadrante argenté, e sono animati da movimenti di Manifattura decorati e montati a mano e rifiniti secondi i massimi criteri di qualità dell’Alta Orologeria, che hanno reso Lange una delle Manifatture più apprezzate dai collezionisti di tutto il mondo.

ll Saxonia Calendario Annuale è dotato del movimento automatico SAX-0-MAT con massa oscillante in oro e platino che trasforma l’energia di ogni movimento del braccio, nella forza di avvolgimento della molla principale.

La funzione ZERO-RESET, consente di azzerare rapidamente la lancetta dei secondi sullo zero, permettendo così la regolazione dell’orologio in modo semplice e preciso tramite segnale orario. Un innovativo dispositivo di innesto a dischi multipli, mantiene in perfetta posizione la lancetta dei secondi in tutti i processi di accelerazione e frenata, assicurando una perfetta leggibilità del tempo al secondo esatto. La grande data di Lange e un quadrante chiaro con indici a bastone in oro rendono esclusivo questo orologio.

L’innovativo brevetto Zero Reset

Il Calendario Annuale 1815 invece, è il primo con movimento meccanico a carica manuale con riserva di carica di tre giorni, data analogica, numeri arabi e la tradizionale minuteria in stile «chemin de fer» elementi di design tradizionali che rendono leggendari gli orologi da tasca. 

Per gli appassionati di A. Lange & Söhne la scelta tra le due referenze, rimane una pura questione di stile.

Scopri di più sul sito e non perderti i nostri articoli sui segnatempo A. Lange & Söhne!