Terminate le prime riprese in Giamaica, prosegue in quel di Londra la produzione dell’attesissimo Bond 25. Nel nuovo capitolo dedicato all’Agente 007 diretto da Cary Joji Fukunaga troviamo il protagonista di ritorno dopo essersi concesso un tranquillo riposto in Giamaica, interrotto però quando un agente statunitense, Felix, gli chiede aiuto per salvare uno scienziato rapito da un pericoloso cattivo – interpretato da Rami Malek – in possesso di una nuova letale tecnologia.

Daniel Craig sul set del nuovo Bond con il Principe Carlo di Inghilterra

Nelle ultime immagini condivise dall’account ufficiale del film, si vede un Daniel Craig in splendida forma per le strade londinesi nonostante l’infortunio alla caviglia rimediato sul set che ha richiesto un intervento chirurgico.

Di ritorno dal buen ritiro in Jamaica, l’Agente007 è tornato nella capitale del Regno Unito dove è stato immortalato al volante di una splendida Aston Martin, la stessa guidata da Timothy Dalton nel film “The Living Daylights”, con un motore V8.

Oltre ad aver notato lo splendido abito in principe di galles realizzato dallo stilista statunitense Tom Ford, i nostri occhi non hanno potuto fare a meno di scrutare l’ orologio che indosserà Bond nel nuovo film.

Ed ecco farsi strada dal polsino della camicia il nuovo OMEGA Seamaster 300 in un’inedita versione con indici ‘virati’ o color panna, così come la scala graduata presente sulla ghiera. In aggiunta, possiamo notare il bracciale ‘mesh’ o milanese per la prima volta montato sul modello Seamaster300.

In produzione dal 1993 il Seamaster Diver 300M ha da poco festeggiato i 25 anni. Per l’occasione, l’orologio è stato ridisegnato e migliorato in ogni suo aspetto: design, materiali di altissima qualità e nuovo movimento di manifattura.

L’ Omega Seamaster Diver 300M, il fedele compagno di 007

L’ Omega Seamaster 300 fece la sua prima apparizione al polso di James Bond – interpretato da Pierce Brosnan – nel 1995 in occasione del film Golden Eye.

Questa partnership, quella tra OMEGA e l’Agente007, creò da subito un grande interesse da parte del pubblico e dei media. La costumista Lindy Hemming, vincitrice di un Oscar, spiegò il motivo della scelta di un Seamaster per Golden Eye “Ho scelto l’OMEGA Seamaster quadrante blu perché ho pensato che il Comandante Bond, uomo della marina, sommozzatore, gentleman discreto e uomo di mondo, avrebbe indossato questo orologio piuttosto che quello che tutti si aspettavano….”

Da allora il Seamaster300 è il fedele compagno di avventure dell’Agente 007 e comparirà al polso di Pierce Brosnan altre 3 volte, durante le riprese di TOMORROW NEVER DIES (1997) , THE WORLD IS NOT ENOUGH (1999),DIE ANOTHER DAY (2002)

Il ritorno sul set con Daniel Craig

Il Seamaster Diver 300 torna nel 2006 in Casino Royale al polso del ‘nuovo’ Bond interpretato da Daniel Craig, che alternerà sul set con un altro OMEGA, il Seamaster Planet Ocean 600 Co-Axial. A differenza dei modelli precedenti il Seamaster 300 utilizzato da 007, sarà per la prima volta equipaggiato del Calibro 2500 con scappamento Co-Axial.

L’ uscita del nuovo film è fissata ad Aprile 2020, mentre il titolo ufficiale di questo capitolo è ancora in via di conferma. Nel corso di questi mesi, avremo modo di scoprire più dettagliatamente il nuovo Seamaster300 e perchè no, magari un altro orologio OMEGA .