Il Montblanc 1858 Geosphere è una delle icone principali della linea 1858, grazie ai caratteristici globi bombati e girevoli dei due emisferi terrestri e alla complicazione dell’ora universale. Quest’anno, Montblanc presenta il modello 1858 Geosphere in titanio grado 5 con dettagli blu e color ghiaccio, che traggono ispirazione dai colori dei ghiacciai, le cui tonalità possono variare dal bianco candido fino al blu più profondo creando un look estremamente algido e moderno.

Il 1858 Geophere rende omaggio alla sfida delle Seven Summits, considerata il Sacro Graal delle escursioni alpine che ha l’obiettivo di scalare le 7 vette più alte del mondo. Le sette cime più alte del pianeta e il Monte Bianco, sono infatti indicate sui globi attraverso dei puntini blu e sono inoltre rappresentate sul fondello assieme a un esclusivo disegno del Monte Bianco, a una bussola e a due picconi incrociati. Racchiuso in una cassa di 42 mm, il Montblanc 1858 Geosphere è realizzato in titanio grado 5, un materiale robusto e durevole che vanta anche una bassa conduttività termica e leggerezza, per il massimo comfort al polso. Questo materiale high-tech conferisce al segnatempo un look scuro che si adatta perfettamente allo spirito delle escursioni alpine. La cassa è composta da una lunetta bidirezionale scanalata in acciaio pregiato, enfatizzata da ceramica blu lucida, che reca l’incisione dei quattro punti cardinali luminescenti. Il quadrante presenta un colore blu fumé unito a elementi color ghiaccio che conferiscono un look estremamente algido e moderno da orologio tecnico.

Inoltre, il segnatempo presenta tutti i codici di design tipici della collezione 1858, con numeri arabi e indici, l’autentico logo Montblanc degli anni 50, lancette a cattedrale bombate e una minuteria chemin de fer. Per consentire la massima leggibilità, l’indicatore giorno/notte, le lancette a cattedrale, gli indici, le indicazioni della bussola e i globi degli emisferi sono tutti rivestiti in SuperLumiNova® di colore bianco, applicato a mano.

L’indicazione dell’ora universale attraverso i due emisferi rappresenta un modo istintivo di leggere i vari fusi orari. Il segnatempo presenta i due globi degli emisferi terrestri a ore 6 e 12, circondati da una scala fissa con i 24 fusi orari, e comprendono un indicatore giorno/notte blu finitura rodio (per gli emisferi Nord e Sud). Il meridiano di riferimento per la longitudine in entrambi gli emisferi è evidenziato con una linea blu rivestita in SuperLumiNova®. Inoltre, a ore 9 si trova un secondo fuso orario, mentre a ore 3 è situata la finestra della data (legata all’ora locale).

Per impostare il segnatempo, è necessario prima regolare gli emisferi girevoli per l’ora universale allineando la linea GMT/UTC 0 sull’ora di Londra (evidenziata come una linea di colore azzurro sui globi bombati). I due globi vengono poi sincronizzati. L’emisfero Nord ruota in senso antiorario, mentre quello Sud ruota in senso orario. Il passo successivo è impostare la lancetta delle ore (facendola ruotare con scatti di un’ora), in linea con l’ora locale (i globi non ruotano): questo procedimento consente di regolare anche la data. Infine, il secondo fuso orario, situato a ore 9, viene impostato mediante il correttore per mostrare l’ora di riferimento. Il segnatempo si completa con un cinturino in pelle Sfumato blu con impunture bianche o con un nuovo bracciale tecnico bimetallico vintage in titanio satinato opaco e in acciaio pregiato lucido. Il prezzo della versione con cinturino in pelle è di 5.800 EURO, mentre la versione con bracciale bimetallico ha un prezzo di EURO 6.100.

Come abbiamo avuto modo di conoscere, i codici di design della linea Montblanc 1858 si ispirano allo spirito delle esplorazioni alpine, con elementi caratteristici che ricordano i cronografi Minerva originali degli anni 50, i nuovi modelli presentano un look inedito, che completa l’attuale offerta della linea 1858: tonalità di blu unite a elementi color ghiaccio, che creano un look moderno e algido da orologio tecnico. Nuovo materiale per i modelli 1858 Geosphere e 1858 Split Second con titanio grado 5 capace di offrire prestazioni elevate: robustezza e resistenza ai graffi e agli urti superficiali e bassa conducibilità termica poiché insensibile alle variazioni di temperatura. Leggerezza e resistenza ai campi magnetici e tonalità scure che si adattano perfettamente a uno stile avventuroso. Disponibili su bracciale bimetallico con design vintage composto da maglie centrali in acciaio pregiato lucido con lavorazione grain de riz e maglie esterne rettangolari satinate in titanio, cinturini in pelle di vitello Sfumato e alligatore blu vintage realizzati nella Pelletteria di Firenze o cinturino NATO blu intrecciato di alta qualità. Altri dettagli caratteristici sono le finiture satinate delle casse con anse lucide e bordi smussati, le corone scanalate e il vetro zaffiro bombato, con una lunetta bidirezionale rifinita in ceramica blu con i quattro punti cardinali incisi con rivestimento in Super-LumiNova®.