Al Watches & Wonders di Ginevra, Jaeger LeCoultre ha presentato tre nuovi modelli, in cui ognuno è espressione di ciò che la maison di Le Sentier è in grado di realizzare sia in ambito meccanico che in ambito decorativo. Parliamo del Master Grande Tradition 948, il Master Hybris Artistica 945 e il Polaris Perpetual Calendar.

MASTER GRANDE TRADITION CALIBRO 948

Partiamo con il Master Grande Tradition 948, dove per la la prima volta la complicazione delle ore del mondo è stata unita a un tourbillon volante.

Il quadrante riflette la complessità di questo meccanismo interno. Al centro c’è una mappa del mondo visto dal Polo Nord. Invece di utilizzare un’immagine tradizionale della Terra piatta, questa mappa a cupola si eleva al di sopra sopra del quadrante e, insieme al tourbillon universale e all’anello della città, compie una rivoluzione completa di 360 gradi ogni 24 ore per visualizzare l’ora corretta in ciascuna zona.

Sotto la cupola, che rappresenta gli oceani, il quadrante è un disco di lacca traslucida di colore blu vivido applicato su un motivo guilloché ondulato che suggerisce il movimento del mare e l’influenza lunare sulle maree. In un’apertura circolare su un lato della mappa, il tourbillon volante sembra galleggiare sopra gli oceani blu, ruotando in 60 secondi.

Il Master Grande Tradition 948 è un’edizione limitata a solo 20 esemplari. La cassa in oro bianco da 43 mm x 14,13 mm del Master Grande Tradition è composta da più di 80 parti, con una lunetta convessa, ampie smussature sulle anse e lati delle anse scavati che creano una silhouette dinamica. Superfici microsabbiate, levigate e satinate a contrasto creano un piacevole gioco di luci. Si presenta su un cinturino in pelle di alligatore con fibbia deployante.


MASTER HYBRIS ARTISTICA CALIBRO 945

Jaeger-LeCoultre ha reinterpretato il suo Grande Complication Calibre 945 con due nuove aggiunte: il Master Hybris Artistica Calibre 945 Galaxia in oro rosa e il Master Hybris Artistica Calibre 945 Atomium in oro bianco. Entrambi sono limitati a cinque pezzi ciascuno.

Gli orologiai hanno sviluppato un meccanismo in grado di visualizzare il passaggio del tempo siderale, basato sulle stelle. Con una durata di esattamente 23 ore, 56 minuti e 4,1 secondi, un giorno siderale è definito dalla rotazione terrestre misurata in relazione alle stelle fisse più lontane, mentre il giorno solare di 24 ore – il nostro tempo civile – è misurato dall’orbita terrestre intorno al sole. Situata al centro del quadrante, la volta celeste mappa il cielo notturno dell’emisfero settentrionale visto dal 46° parallelo – la latitudine corrispondente alla sede di Jaeger-LeCoultre nella Vallée de Joux – tracciando la posizione delle costellazioni in tempo reale.

Questi esemplari forniscono anche una prospettiva filosofica mettendo in mostra la maestria di Jaeger-LeCoultre nell’artigianato decorativo. Il movimento del Master Hybris Artistica Calibre 945 include una carta celeste con volta celeste, un calendario zodiacale, una ripetizione minuti – incredibile la potenza del suono e la nettezza dei gonga – e il Cosmotourbillon di Jaeger-LeCoultre decorato a mano dagli artigiani dei Métiers Rares.


POLARIS PERPETUAL CALENDAR

Il calendario perpetuo è considerato una delle complicazioni orologiere più complesse da padroneggiare. Il nuovo Polaris Perpetual Calendar è stato presentato sia in oro rosa che in acciaio. Sotto il fondello in vetro zaffiro, il nuovo Calibro Jaeger-LeCoultre 868 progettato, prodotto e assemblato all’interno della Manifattura rivela i suoi 351 componenti.

Concepito come un orologio per tutti i giorni, il Polaris Perpetual Calendar mostra elegantemente la data corretta. All’interno, il Calibro 868AA – una nuova versione del movimento QP apparso per la prima volta nel 2013 – si adatta automaticamente a queste discrepanze e non richiederà la correzione manuale fino al 2100. Inoltre, utilizzando la più recente tecnologia di produzione, il Calibro 868AA consente una visualizzazione retrograda di le fasi lunari, viste dall’emisfero australe.

Le innovazioni racchiuse in questo movimento includono un indicatore di fasi lunari in entrambi gli emisferi, con lancetta retrograda per l’emisfero australe. Valorizzato dalla lunetta e dalle anse in oro rosa, il quadrante laccato presenta straordinarie gradazioni di tonalità blu. Su questo blu oceanico spiccano le lancette e gli indici luminescenti, insieme al calendario perpetuo e alle fasi lunari. Il Polaris Perpetual Calendar è fornito con una coppia di cinturini facilmente intercambiabili: uno in caucciù blu, l’altro in alligatore nero con fibbia déployante.

Entrambi i modelli hanno una cassa di 42 mm. E mentre l’edizione in acciaio è offerta sia con un bracciale in acciaio a tre maglie che con un cinturino in caucciù testurizzato, la versione in oro rosa è dotata di un cinturino in caucciù blu sportivo e un cinturino in alligatore con fibbia pieghevole.


Per maggiori informazioni, visitate il sito di Jaeger-LeCoultre