Quest’anno, per celebrare il 70° anniversario della Spedizione scientifica britannica in Groenlandia, TUDOR presenta il modello Ranger, un orologio strumento che rende omaggio allo spirito audace di questa avventura, dotato del Calibro di Manifattura MT5402, di una cassa di 39 mm e di una chiusura con sistema di regolazione rapida.

Tudor Ranger 39mm

La storia del nome “Ranger” precede di molto quella della Spedizione scientifica britannica in Groenlandia. Sebbene gli orologi TUDOR usati dai membri della spedizione tra il 1952 e il 1954 non abbiano mai presentato questo nome sul quadrante, i modelli Ranger successivi alla missione hanno portato avanti il concetto di orologio da spedizione concretizzato da TUDOR in quel periodo: uno strumento robusto, pratico e dal prezzo contenuto. 

Le origini della famiglia Ranger di TUDOR risalgono al 1929. Quell’anno Hans Wilsdorf registrò il nome “Ranger”, tre anni dopo aver registrato il Marchio “The TUDOR”. All’epoca quel nome non era utilizzato per indicare un modello specifico, ma per dare una connotazione di avventura ad alcuni modelli della collezione TUDOR. L’estetica che oggi distingue la linea Ranger è stata introdotta soltanto negli anni ’60 e comprende numeri arabi ben visibili, rivestiti generosamente di materiale fosforescente a ore 3 (nei modelli senza datario), 6, 9 e 12, oltre a lancette esclusive create appositamente.

Sono molte le varianti di questo modello presentate nel corso del tempo: con e senza datario, con carica automatica o manuale, inizialmente con il logo della rosa TUDOR seguito poi dallo scudo sul quadrante. A partire dal 1973, viene presentata inoltre una versione del Ranger con bracciale integrato catalogata “Ranger II”.

L’iconico quadrante 3-6-9-12 del Tudor Ranger

La vera sensazione sul polso

Sono un amante delle casse contenute, specie se si tratta di tool watch di questo genere. Effettivamente Tudor è riuscita molto bene nell’impresa di rendere questi 39mm più piccoli e la vestibilità di questo nuovo Ranger è molto interessante.

Le dimensioni sono “su carta” più grandi di quello che ci aspettiamo da un riedizione del famoso Tudor Ranger vintage, che riprende le linee del 1016 di Rolex. Rispetto però alla prima riedizione Ranger, vista in catalogo qualche anno fa, abbiamo uno stravolgimento delle linee e del risultato finale.

Dettagli del bisello lucidato.

A mio modo di vedere, il nuovo Ranger è un orologio giusto. Giusto nelle forme delle anse, la carrure della cassa è bilanciata, tutta satinata con questi biselli lucidi su lunetta ed anse che crea un distacco preciso con le parti satinate e dona, al polso, una tridimensionalità che si sarebbe persa se la cassa fosse stata completamente satinata. E’ pulita, semplice, liscia ed hanno dato quel giusto tocco di tool-watch scegliendo questa finitura, ma quel lucido ha dato un altro sapore, è riuscito ad impreziosire l’intero orologio.

Una volta indossato è veramente comodo. L’idea di aggiungere un bracciale dedicato, cosi tanto rastremato (20-16mm nella chiusura) con la nuova T-Fit è semplicemente il meglio che Tudor abbia mai pensato. Abbiamo una cassa, che come vi descrivevo, è molto sottile, avvolge perfettamente il polso ed è un connubio di proporzioni che nasconde benissimo i 39mm.
Non nascondo che i 39mm mi preoccupavano proprio perchè non sempre è facile fare un 39mm così tanto versatile, specie se siamo in assenza di ghiere o dettagli. Tudor però ha un’altra volta fatto centro.

Ranger abbiano al nuovo cinturino Ibrido


L’aspetto che più mi lega a questa maison è proprio la comodità di utilizzo, la semplicità delle linee e la robustezza dell’orologio. E questa riedizione, che celebra una spedizione estrema dove l’uomo con il suo orologio ha creato un legame indissolubile, Tudor ha dimostrato quel legame col passato in maniera egregia, riportando sui nostri polsi proprio quello spirito di avventura. Ed è facile dire, in questo caso: Born To Dare.

TUDOR RANGER 39mm ref. 79950
DESIGN
7.3
FEELING AL POLSO
7.5
RAPPORTO QUALITÀ PREZZO
9
Cosa Ci Piace
Design
Robustezza
ottimo rapporto qualità prezzo
Cosa Non Ci Piace
Quadrante troppo semplice nelle finiture
7.9