Jay-Z si erge al vertice del panteon della cultura pop moderna. Conquistando traguardi significativi come artista, produttore e imprenditore, ha raggiunto una tale statura che non è più obbligato a produrre musica o a curare gli spettacoli dell’intervallo del Super Bowl, ma continua a farlo. La sua importanza risiede nel fatto che ogni sua azione ha il potenziale di generare impatti significativi, incluso il modo in cui decide di collezionare orologi.

Non ci siamo certo fatti sfuggire il Patek Philippe Sky Moon Tourbillon Haut Artisanat Ref. 6002R-001 da lui indossato durante la festa di compleanno a tema allo “Studio 84” di LeBron James, insieme a sua moglie Beyoncé.


Il Patek Philippe Sky Moon Tourbillon Haut Artisanat Ref. 6002R-001

Lanciato nel 2001, il Ref. 5002 Sky Moon Tourbillon resta il secondo orologio da polso più complicato di Patek Philippe e una delle loro grandiose complicazioni più ammirate dai collezionisti.

Dal 2013 al 2016, sono state create due versioni aggiuntive: una con cassa in oro bianco e quadrante in smalto blu (6002G-001) e un’altra con cassa in oro bianco e quadrante in smalto nero (6002G-010). Nell’ultima variante di questo orologio, quello indossato da Jay-Z, con doppio quadrante, le tonalità calde dell’oro rosa si abbinano a uno smalto marrone di grand feu.

La periferia del quadrante, l’apertura della fase lunare e la luna del disco rotante sono eseguite in smalto champlevé. Con questa tecnica, il quadrante in oro viene scavato a mano seguendo i contorni scelti, poi le cavità vengono riempite manualmente con composto di smalto. Tra uno strato e l’altro, il quadrante è cotto a una temperatura estremamente elevata di 850°C. Il centro del quadrante presenta una decorazione in smalto grand feu cloisonné realizzata con l’ausilio di sottili fili piatti d’oro.

La cassa da 44 mm x 17,35 mm, le corone, la leva del ripetitore e la chiusura a scomparsa sono incise manualmente con un motivo di volute e arabeschi su tutti i lati. Sono necessarie più di 100 ore di lavoro per completare questo processo.

Lo Sky Moon Tourbillon combina 12 complicazioni, tra cui un tourbillon e un ripetitore minuti che suona su gong a cattedrale. Sul quadrante anteriore troviamo un calendario perpetuo con data retrograda, una visualizzazione della fase lunare e il ciclo degli anni bisestili.

Dall’altro lato, abbiamo una sorprendente carta celeste: tre dischi sovrapposti si muovono in diverse traiettorie calcolate con precisione per ricreare il moto apparente della luna e delle stelle come possono essere viste dall’emisfero settentrionale.

Composto da 705 parti, il calibro a carica manuale R TO 27 QR SID LUCL batte alla frequenza di 3 Hz (21.600 vibrazioni all’ora) con una riserva di carica da 38 a 48 ore.