Dovreste saperlo ormai, “Phillips in collaboration with Bacs & Russo” da sempre cerca di proporre in asta i migliori orologi, proveniente dalle più importanti collezioni al mondo. La prossima asta di Ginevra che avrà luogo l’11 e il 12 maggio 2024, avrà come protagonista proprio una di queste, parliamo della collezione di Guido Mondani.

Guido Mondani, figura di spicco nel mondo dell’orologeria con una carriera che abbraccia quasi quattro decenni, ha deciso di mettere all’asta oltre 40 orologi da polso dalla sua prestigiosa collezione privata. Fondatore di una casa editrice nel 1992, Guido Mondani ha condiviso la sua vasta conoscenza e passione per l’orologeria, diventando un vero e proprio trend setter nel campo degli orologi da polso Rolex vintage. Nel 2006, una parte della sua collezione è stata messa all’asta con risultati memorabili, stabilendo addirittura record per l’epoca.

Ora, Mondani si prepara a tornare sul palcoscenico delle aste con Phillips, presentando una selezione eclettica di orologi che abbracciano la sua lunga storia di collezionismo. La collezione include pezzi di marchi illustri come Cartier, Eberhard & Co., Longines, Patek Philippe e Rolex, ognuno con una storia unica che riflette il suo insaziabile interesse per gli orologi d’eccezione.

Tra gli oggetti in vendita, spicca il Rolex Cosmograph Daytona – Ref. 6269 del 1985 – in oro giallo 18 carati, un regalo di compleanno per sua moglie durante una vacanza. Altri pezzi notevoli includono due “sportivi” Rolex contemporanei, acquistati per celebrare la nascita dei suoi nipoti, e un raro cronografo Rolex in oro rosa a 18 carati del 1955 – Ref. 6036 “Jean-Claude Killy”. Quest’ultimo è stato aggiunto alla collezione dopo una richiesta di consulenza da parte di un amico.

La diversificata selezione comprende anche un cronografo Eberhard & Co. Rattrapante del 1938 in oro giallo a 18 carati, un pezzo acquisito nel 1988 da un ex-venditore della stessa casa, durante il loro ultimo giorno di lavoro insieme.

A 79 anni, Mondani ha preso la decisione di separarsi da questi preziosi orologi, celebrando il suo straordinario passato e incoraggiando le generazioni future di appassionati a creare le proprie collezioni personali.

L’asta Phillips promette di essere un evento straordinario, offrendo a collezionisti e amanti degli orologi l’opportunità di possedere un pezzo della storia unica di Guido Mondani.