A Lange & Söhne scrive un nuovo capitolo nell’affascinante vita della sua iconica Lange 1 con l’uscita del Lange 1 Perpetual Calendar. A prima vista, il layout generale di questo nuovo modello con il calendario perpetuo Lange 1 Tourbillon è quasi identico. L’accattivante asimmetria del Lange 1, con il suo grande datario a ore 11, il grande contatore delle ore e dei minuti a destra e il disco indicatore delle fasi lunari più piccolo a ore 7 mantengono le loro posizioni originali.

Utilizzando lo stesso approccio adottato sul calendario perpetuo Lange 1 Tourbillon, i mesi sono disposti su un anello alla periferia del quadrante che avanza una volta al mese, indicato dalla freccia d’oro applicata a ore 6. Questa innovazione ha sfidato gli ingegneri di Lange perché l’avanzamento dell’anello alla fine di ogni mese richiede molta più potenza rispetto alle soluzioni tradizionali. I giorni della settimana sono retrogradi e posizionati sul lato sinistro del quadrante e l’indicazione dell’anno bisestile è racchiusa in un’apertura triangolare a ore 6.

The perpetual calendar Lange 1 presenta anche la visualizzazione delle fasi lunari con piccoli secondi, ma ha ruotato l’apertura a forma di mezzaluna in posizione verticale e ha integrato l’indicatore giorno/notte tramite un disco blu sfumato. La luna, realizzata in oro bianco o rosa a seconda del materiale della cassa, è posizionata su un disco in oro massiccio con gradazione blu. Ciò significa che la luna dorata appare contro un cielo blu più chiaro durante il giorno e su un cielo stellato blu scuro di notte. Come tutti gli orologi con fasi lunari di Lange, il meccanismo è progettato per essere estremamente preciso e richiederà una regolazione di un solo giorno in 122.6 anni.

Il calendario perpetuo Lange 1 ha un diametro di 41.9 mm e un’altezza di 12.1 mm, un solo decimo di millemetro più sottile, quindi non è apparentemente più sottile. Disponibile in oro rosa con quadrante grigio argento massiccio e in oro bianco con quadrante in oro rosa massiccio, i dettagli sui quadranti variano a seconda del materiale della cassa.

The rose/grey gold dial combination features Roman numerals in rose gold applied to the hour and minute disc. Rose gold is also used to frame the large date window, triangular indicator of the month and hands. The dial prints are white, and unlike the white gold model, the rose gold model features luminescent material on the hour and minute hands, hour indices, and even the small seconds track. Rose gold is presented with a reddish brown leather strap with rose gold buckle.

The 150-piece white gold model, with its spectacular solid rose gold dial, which touches the salmon color, relies on rhodium-white gold for the hands and the double-frame date display. There is no luminescent material on this model, and it is presented on a dark brown leather strap with an 18-carat white gold pointed buckle.

The new automatic movement L021.3 is the sixty-seventhcalibre manufacture of Langeand is based on the L021.1 del Lange 1 Daymatic. L’L021.3 è stato aggiornato con un meccanismo di avvolgimento di nuova concezione con un rotore unidirezionale in oro 21k e una massa centrifuga aggiuntiva in platino. Il bilanciamento a camme funziona a 21.600 V/h e la riserva di carica è di 50 ore.

As you would expect, the typical finishes of the Lange they can be admired everywhere: the plates and bridges in un treated German silver are decorated with Glashütte ribs, the barbell bridge is hand-engraved with a beautiful floral pattern, the gold castons are fastened by thermally blued screws and, the gold rotor, with the name of the embossed brand, has a satin decoration handmade.

The Calendario Perpetuo Lange 1 in white gold (reference 345,056) is limited to 150 pieces and will be retailed for 109,000 euros. the Calendario Perpetuo Lange 1 rose gold (reference 345,033) is not limited and will be sold for 98,000 euros.