Il cronografo con calendario annuale è una delle combinazioni più affascinanti ma più rare del settore e, un marchio in particolare lo fa meglio degli altri. Questo è Patek Philippe che inventò la funzione del calendario annuale nel 1996 Oggi, c’è una collezione piuttosto ampia di orologi che utilizzano questa combinazione insolita, e in particolare la referenza 5905 è spesso considerata il modello più attraente. Patek lancia una nuova versione sorprendentemente sportiva di questo orologio con cassa in acciaio, bracciale in acciaio e quadrante verde oliva: il nuovo Cronografo Calendario Annuale 5905/1A, un orologio moderno, con un diametro di 42 mm, che combina due delle migliori complicazioni di Patek, la funzione di calendario annuale e il cronografo.

Precedentemente disponibile in oro rosa con quadrante cioccolato o in platino con quadrante blu o nero, il 5905 si rinnova quest’anno in una combinazione piuttosto sorprendente. E se le specifiche e le proporzioni sono identiche, alla cassa è stato assegnato un materiale più comune, l’acciaio inossidabile, che è un po’ l’eccezione per Patek Philippe, anche se di recente abbiamo visto sempre più modelli realizzati in questo materiale. Interamente lucido, con lunetta bombata e pulsanti rettangolari, è un orologio piuttosto grande, come peso e presenza. Moderno ed elegante, è ora combinato con qualcosa di completamente nuovo per questa gamma, un bracciale in acciaio inossidabile a 3 maglie con chiusura pieghevole. Questa combinazione si traduce in un look drasticamente diverso dalle precedenti edizioni in metalli preziosi.

Per quanto riguarda il quadrante, il display rimane identico. Ore e minuti centrali, senza secondi continui, un sottoquadrante a ore 6 che funge da pratico contatore dei 60 minuti per il cronografo, secondi cronografici centrali. E ovviamente ci sono le 3 finestre in alto per la funzione calendario annuale, posizionate in maniera molto europea, con l’indicazione del giorno della settimana, della data e del mese. Infine, una piccola apertura rotonda nel sub-contatore viene utilizzata come indicatore giorno-notte.

Nuovo per questo modello, ma non per Patek, il nuovo Cronografo Calendario Annuale 5905/1A è dotato di un attraente quadrante verde oliva spazzolato a raggi di sole. Tutti gli elementi del quadrante sono in oro bianco (lancette e indici applicati) o bianco per i numeri e gli indici, risultando piuttosto elegante e sportivo.

Ad alimentare questo orologio è lo stesso calibro di manifattura CH 28-520 QA 24H, un moderno cronografo automatico con un modulo calendario annuale in cima. Si basa su una costruzione integrata e le funzioni cronografiche sono azionate da una ruota a colonne e una frizione verticale. Dispone anche di una funzione flyback. Con la sua certificazione Patek Philippe Seal, la decorazione è superba e, sebbene un rotore centrale lo nasconda parzialmente, la vista attraverso il fondello è piacevole. La frequenza è di 4Hz e la riserva di carica è data per 45-55 ore.

Il Patek Philippe Chronograph Annual Calendar 5905/1A in acciaio inossidabile e quadrante verde oliva farà parte della collezione permanente e avrà un prezzo di 51.500 EURO.